Lo sapevi che…?

Il vino è una bevanda di uso comune e quotidiano sia che la si beva, sia che la si utilizzi per cucinare grazie alle sue molteplici aromaticità. Oggi vi vogliamo proporre qualche curiosità che pochi di voi sapranno.

1 – I più antichi reperti fossili di tralci di vite, risalenti a 2 milioni di anni fa, sono stati rinvenuti in Toscana. Per le prime tracce di bevande derivate dal succo d’uva bisogna invece aspettare il Neolitico.

Perché le bottiglie di vino sono da 75 cl? Questa unità di misura ci arriva dagli inglesi che misuravano il volume in galloni imperiali. Ogni gallone valeva 4,5 litri. Ogni cassa di vino conteneva 2 galloni, che divisa in 12 bottiglie dà come risultato 75 centilitri ognuna.

2 – Il primo vino che fu bevuto in America era spagnolo. Fu nel 1942 grazie a Cristoforo Colombo, e più tardi con Magellano: i navigatori portarono con sé litri e litri di vino di Jerez in barrique, già molto apprezzato all’epoca, ma soprattutto capace d’invecchiare senza ossidarsi.

 

3 – L’Italia produce 43,3 milioni di ettolitri di vino l’anno, quantità capace di riempire 1925 piscine olimpioniche

 

4 – Il Paese con il maggior numero di vitis vinifera al mondo è l’Italia. Grazie alle sue oltre 350 varietà, il nostro Paese è primo al mondo per varietà di vitis vinifera. Il Montepulciano, il Sangiovese e il Cataratto bianco sono i vitigni più coltivati in Italia.

 

5 – A cosa serve la concavità del fondo della bottiglia? Inventato nel IV secolo, il fondo detto a campana ha probabilmente origine dalle bottiglie di vetro soffiato, il cui fondo rotondo veniva fatto rientrare per una migliore stabilità. Questa caratteristica consente sia di raccogliere i depositi del vino che di versarlo più agevolmente e seguendo le regole del Galateo.

 

6 – Il vigneto più alto d’Europa si trova in Italia, a Cortina d’Ampezzo, ad un’altezza di 1350 m.s.l.m.

 

7 – Il Paese in cui si beve più vino al mondo è il Vaticano. Le statistiche a volte sono ingannevoli, quando rapportano il quantitativo di vino consumato per ogni abitante: è il Vaticano ad essere in testa! Logico però se paragoniamo il bisogno di vino del Vaticano necessario per la Messa e il piccolo quantitativo di abitanti di questo minuscolo Stato.

Non ti è venuta voglia di un bel bicchiere del tuo vino preferito? E se il tuo vino prediletto lo producessi tu? Con Grifo puoi! Vieni sul sito e scopri i nostri kit per autoprodurre il tuo vino e stupire gli amici! https://www.grifomarchetti.com/categoria-prodotto/enologia/

vino grifo marchetti

vino grifo marchetti