Il meglio per la tua cantina, da Grifo!

Il meglio per la tua cantina, da Grifo!

Scopri le nostre macchine per la filtrazione del vino!

La filtrazione, in enologia, è un’operazione che consiste nel far passare il vino attraverso membrane porose che consentono di trattenere eventuali sedimenti o parti torbide in sospensione prima della fermentazione alcolica e nel pre-imbottigliamento.

Il vino, infatti, prima di essere filtrato, subisce diverse operazioni di travaso in cui viene trasferito da un contenitore all’altro per permettere l’eliminazione dei residui e delle impurità che si depositano sul fondo.
Poi, con la filtrazione si applica al vino – in base a diverse tecniche e tecnologie utilizzate-  un sistema di forze che tendono a spingere il liquido tramite materiali porosi.

L’obiettivo della filtrazione del vino è quello di ottenere una chiarificazione del prodotto eliminandone particelle di tipo organico o inorganico in sospensione, al fine di renderlo più limpido.
La filtrazione del vino serve, infatti, a rimuoverne le particelle e i microorganismi indesiderati facendo in modo di preservarne la purezza nel tempo, mantenendo così intatte le sue caratteristiche organolettiche.

Il filtraggio del vino è, quindi, importante… Perciò è necessario fare affidamento a strumenti efficienti, ma allo stesso tempo facili da utilizzare… I macchinari per la filtrazione del vino di Grifo!

La nostra proposta è ampia: dai piccoli filtri per uso domestico, chiamati “Hobby”, robusti e affidabili, che garantiscono una produzione di 80 – 200 lt/H fino ad arrivare ai filtri “Professional”, sempre con piastre da cm. 20×20, che a seconda del numero dei cartoni danno produzioni dai 700 ai 1500 lt/H.
Ma non solo… Per le cantine proponiamo poi i filtri 40×40 che possono essere prodotti in diverse versioni in modo da assecondare le esigenze della nostra clientela.

Scoprili!